L'ACQUA DI SALSA DI PILLO

L'acqua salsa di Pillo, presente nello stabilimento, può essere classificata come un'acqua salso-bromoiodica, dalle straordinarie componenti organolettiche e chimiche. Si può classificare come minerale-cloruro-bicarbonato-solfato-sodica-magnesica, ricca di acido carbonico libero. Risulta pertanto idonea a curare patologie che interessano l'apparato respiratorio e gastrointestinale, attraverso terapie inalatorie e idropiniche convenzionate con il Sistema Sanitario Nazionale. La sorgente minerale utilizzata dallo stabilimento termale sgorga nel fondovalle del Rio Sanguigno in località Pillo nel Comune di Gambassi Terme. L'acqua salsa di Pillo, dal punto di captazione, è inviata mediante alcune elettropompe e una condotta di distribuzione di lunghezza pari a 3,8 Km, allo stabilimento termale, ha una temperatura di 15° C, ed è quindi classificabile come "acqua termale fredda". Le acque che alimentano questa sorgente sono caratterizzate da una circolazione sotterranea prolungata nel tempo (superiore a 50 anni).I primi documenti storici che confermano l'uso per scopi curativi dell'acqua di Pillo, risalgono ai primi anni del '900, anni in cui si hanno notizie certe di persone che facevano soste o si recavano di proposito presso questa sorgente. Molti sportivi dell'epoca erano a conoscenza delle straordinarie proprietà di questa particolare acqua e tra questi annoveriamo anche il grande Gino Bartali. La concessione per "acqua minerale Pillo" è stata rilasciata nel 1964 dalla Provincia di Firenze ma la costruzione dello stabilimento termale risale al periodo 1978-1980.

sorgente acqua salsa di Pillo

CONTATTI: 0571/638863 info@termeviafrancigena.it  

 Piazza G. Di Vittorio n 1  -  Gambassi Terme (Fi)

Iscriviti agli Aggiornamenti

 Le Terme della Via Francigena sono convenzionate con: